mercoledì 21 settembre 2011



 CENSIMENTO

 dei Luoghi per lo Spettacolo dal Vivo in Italia





La Bibliotec@ Popolare dello Spettacolo promuove e organizza il 1° Censimento dei Luoghi per lo Spettacolo dal Vivo in Italia finalizzato alla creazione di una banca/dati professionale. L'intento è quello di creare un servizio, gratuito, in grado di fornire tutte le informazioni organizzative e tecniche riguardanti le problematiche inerenti l'accoglienza degli Spettacoli, e delle maestranze tecniche e artistiche, ospitate nei Teatri, negli Auditorium e negli altri luoghi  a loro destinati nel nostro Paese.


Torino 22 settembre 2011
Gent.mi Colleghi/e,

siamo lieti di comunicarVi che a solo pochi giorni dall'avvio del  Censimento dei Luoghi per lo Spettacolo dal Vivo in Italia abbiamo ricevuto più di  centocinquanta richieste: Fondazioni Liriche (p. es. La Scala, La Fenice, il S.Carlo, il Teatro Regio di Torino), Teatri Stabili Pubblici e Privati (p. es. Il Teatro l’Elfo/Puccini, l’Archivolto, il Teatro di Pisa, l’ATER Balletto, Sipario Toscana, l’Augusteo, il Pergolesi, Teatro Vascello), Circuiti Regionali (p. es. Fondazione Circuito Teatrale del Piemonte, Circuito Teatrale Regionale Sardo), Amministrazioni Comunali (p. es. Ferrara, Modena, Avellino, Corridonia, Palena e Ginosa) e numerosi altri Luoghi e Teatri sparsi su tutto il territorio nazionale, dalla Sicilia all’Alto Adige. Questa immediata e positiva risposta da parte degli Operatori e dei 'Luoghi e Teatri' ci vede ottimisti e ci conferma l'idea di aver individuato e risposto ad un'esigenza diffusa.
Il servizio di 'mappatura' che proponiamo è stato ideato da un gruppo di Operatori teatrali/volontari, una sorta di 'Utopisti Tecnologici dello Spettacolo', che credono nelle potenzialità e nello sviluppo di originali servizi professionali offerti dalle tecnologie e dal Web. Auspichiamo il potenziamento del gruppo con nuovi ed interessanti rapporti di collaborazioni da tutta Italia (come già avvenuto per la Bibliotec@ Popolare dello Spettacolo).
Compilare il questionario potrà richiedere una particolare applicazione e cura per la raccolta dei dati, com’è stato per noi redigerlo con impegno e meticolosità. Abbiamo cercato di entrare nel merito del lavoro svolto dalle professionalità e dalle persone coinvolte nella gestione e organizzazione di un Teatro. Abbiamo cercato ogni possibile informazione utile per l'ospite del nostro spazio. Alla fine abbiamo redatto un modulo di 13 pagine, che servirà per ogni tipologia di Luoghi e Teatri.
Ora vi chiediamo di darci una mano nel riempire gli spazi vuoti; un lavoro che siete abituati a fare quotidianamente nei vostri Luoghi 'riempiendoli' di contenuti e progetti. Ma in questo caso sarà per una sola volta, almeno fino alla prossima ristrutturazione.
Per ricevere il Questionario del Censimento (scadenza 31 dicembre 2011) inviate una richiesta alla Redazione della Bibliotec@: spettacolo.popolare@gmail.com Una volta ricevuto il questionario, non abbiate fretta di consegnarlo. Prendetevi il tempo che serve, a Voi e al personale tecnico, per redigerlo nel migliore dei modi. Abbiamo poco meno di quattro mesi davanti.

Confidando in una Vosta attiva partecipazione al Censimento, non ci resta che augurarVi una buona (di questi tempi ci accontentiamo) Stagione 2011/12, e di porgerVi i nostri migliori saluti.

Silvio Bastiancich e la Redazione del Censimento


PS - Vi chiediamo gentilmente di diffondere la notizia dell'attivazione del Censimento a colleghi, amici e altri Luoghi e Teatri interessati, facendo richiedere copia del Questionario all'indirizzo spettacolo.popolare@gmail.com
Grazie.


Rassegna Stampa: 
Dramma.it
Il Giornale dello Spettacolo.it